strategia marketing per agentiStrategia marketing per Agenti senza improvvisare

Sembra buffo parlare di strategie marketing per agenti di commercio a chi già dovrebbe essere esperto;

tuttavia come esistono società di consulenza per imprenditori nei settori più disparati, forse ha senso ricordare all’agente di commercio alcune regole fondamentali che forse oramai, le considera talmente tanto scontate che non le segue più ed alla fine si perde in un bicchier d’acqua.

Prima di tutto bisogna avere la consapevolezza che ci troviamo in un mondo estremamente competitivo, alcuni esempi:

  1. nel tennis l’americano Andy Roddick nel 2004 aveva raggiunto in battuta i 249 km/h;
  2. nel calcio Adriano (2004/2005, Inter) ha calciato la palla facendola raggiungere 140 km/h;
  3. Usain Bolt detiene nel 2009, ha corso ad una velocità di circa 37 chilometri all’ora.

Potrei citare tanti altri esempi ma penso che questi siano sufficienti per capire che qualsiasi cosa tu faccia nella vita, non puoi più improvvisare quindi devi essere estremamente preparato.

Per essere preparati non è possibile essere generalisti, devi assolutamente specializzarti in una nicchia di mercato, quindi le prime cose da fare per definire la tua strategia marketing sono:

  1. settore di lavoro (settore merceologico, food, beverage, giocattoli, abbigliamento, editoria, servizi, ecc…);
  2. tipologia di prodotti (per esempio potresti decidere di lavorare con le cantine vitivinicole ma trattare solo tappi in sughero ed etichette);
  3. mercato di riferimento e tipologia di clienti; questo è una scelta molto importante perchè a seconda che tu decida di lavorare in un settore a bassa marginalità o meno dovrai strutturarti per lavorare sulla quantità o sulla qualità, quindi cambierà tutta la strategia successiva;
  4. a questo punto dovrai cercare, selezionare e stabilire un legame forte con le ditte mandanti in linea con le tue precedenti scelte. Questo però è un punto cruciale ed è molto complicato, perchè fino a quando non sarai autorevole o non potrai almeno dare l’impressione di esserlo non sarai preso in considerazione dalle ditte mandanti che desideri; quindi prima devi strutturarti, con un bel marketing planning che dovrai vendere alle ditte mandanti che hai individuato e con le quali vuoi lavorare e solo dopo potrai negoziare con loro le condizioni che hai deciso di rispettare ed in linea di massima prima dell’incontro  preparati su questi punti:
    1. studia bene il loro core business, policy, organizzazione, diffusione, tipo di clientela, posizionamento sul mercato, prodotti e strategie (e ricorda che il fatto che abbiano già un agente di commercio nella tua zona non significa che non possano decidere di sostituirlo);
    2. preparati un piano marketing ed una strategia da presentare a loro, che ti metta al centro degli scambi e che dia un supporto valido con il quale possano avere vantaggi;
    3. preparati a negoziare sull’aspetto organizzativo ed economico tanto già sai dove vogliono parare, quindi anticipare le obiezioni spesso è il modo migliore per non avere obiezioni!
  5. preparati un marketing planning ed un business planning (In questo DBSOFT può esserti molto d’aiuto oltre a tutti gli altri servizi che ti può offrire);
  6. procurati gli strumenti di lavoro adatti per il punto 5 inclusa la tua formazione personale;

Orai che abbiamo rinfrescato le strategie marketing per agenti che avevi accantonato nella tua memoria puoi iniziare a lavorare.

Arrigo Moretti 04/05/2020

PRESENTAZIONE DBSOFT