Fattura Elettronica Agenti di Commercio

Da oggi è disponibile sul ns. sito un aggiornamento di Target Agenti per la fattura elettronica Agenti di commercio (in vigore dal 01/01/2019).

In questo primo aggiornamento sono stati aggiunti alcuni campi che si renderanno necessari.

Fattura Elettronica Agenti di Commercio

Dati dell’ Agenzia (File à Agenzia – Vedi Es_1)

Regime fiscale (compilare obbligatoriamente)

Codice destinatario (facoltativo e serve solo per memorizzarlo in quanto, se si possiede, va comunicato ai propri fornitori insieme alla PEC)

Fattura Elettronica Agenti di Commercio

Dati anagrafici dei clienti  (Vedi Es_2)

Codice destinatario – Servirà se i clienti lo comunicheranno (in alternativa si usa la PEC) e se si emettono fatture direttamente nei loro confronti.

Servirà anche per memorizzarlo e poterlo fornire alle aziende mandanti. E’ stato incluso nelle stampe insieme alla PEC.

Fattura Elettronica Agenti di Commercio

Dati anagrafici delle ditte mandanti (Vedi  Es_3)

Codice Destinatario  (necessario per emettere le fatture provvigionali)

 

Cos’è il codice destinatario

Il codice destinatario non è un dato obbligatorio, lo possiederanno i soggetti che utilizzeranno intermediari diversi dall’Agenzia delle Entrate per la trasmissione, ricezione e conservazione delle fatture.

Con molta probabilità le mandanti di una certa dimensione lo avranno sicuramente.

In mancanza di questo dato (che assume valore 0000000) viene utilizzata la PEC.

Per i soggetti esteri il codice destinatario assume il valore: XXXXXXX

PRESENTAZIONE DBSOFT