attivita agente di commercioLe varie attività che deve svolgere un agente di commercio

In questo capitolo analizzeremo più da vicino le attività agente di commercio da svolgere.

Nel precedente capitolo ho evidenziato l’aspetto secondo il quale dovresti concentrarti solo su ciò che realmente ti piace fare e solo così riuscirai a non lavorare nemmeno un giorno della tua vita, perchè farai tutto con gioia e semplicità, quindi assumerai un atteggiamento vincente ed otterrai ottimi risultati divertendoti.

Oggi ed ancor di più nel prossimo futuro (non molto distante), l’agente di commercio non potrà più essere quello che è stato fino a ieri.

E’ ovvio! Prima l’industry 4.0, poi la pandemia, è naturale che i rapporti umani cambieranno sensibilmente e questo porterà a delle dinamiche di vendita diverse, se non altro perchè dopo ciò che è successo, più nessuno vorrà ritrovarsi nelle stesse condizioni.

Non penso che non ci saranno più gli agenti di commercio ma sono certo che diminuirà il loro numero e cambierà il ruolo di chi continuerà a fare questa fantastica professione.

Alcuni agenti saranno costretti a cambiare mestiere o tipologia di prodotti perchè nel loro settore le dinamiche commerciali subiranno una trasformazione tale che la loro presenza non sarà più necessaria;

in altri settori saranno assunti dalle aziende come area manager e non faranno più l’agente di commercio.

Dove rimarranno gli agenti, il loro ruolo sarà diverso e le loro competenze ed attività da svolgere saranno tante e varie che dovranno strutturarsi per poterle gestire e non sarà più l’uomo “all in one”.

Quindi di seguito, vediamo di cosa si dovrà occupare l’agente e breve termine:

  1. dovrà dotarsi di un sito web professionale in grado di fornire servizi ai propri clienti e semplificare le attività delle mandanti;
  2. dovrà dare visibilità al sito in maniera tale che gli operatori del suo settore lo vedano come leader nel suo territorio;
  3. dovrà occuparsi del web marketing dotandosi dei giusti strumenti e delle competenze:
    1. seo;
    2. landing page;
    3. social media marketing;
    4. comunicati stampa;
    5. email marketing;
  4. dovrà fare attività telemarketing (ma non come la conosciamo oggi);
  5. organizzare eventi ed attività di co-marketing;
  6. vendita;
  7. formazione tecnica sui prodotti;
  8. ricerca e selezione mandanti;
  9. trascrizione delle veline (fatture di vendita delle mandanti);
  10. analisi vendite e rendiconti provvigionali;
  11. amministrazione;
  12.  

Sicuramente non dovrà più andare a suonare i campanelli o fare visite senza un appuntamento pianificato o telefonare per vendere qualcosa …! La vendita a freddo tramite agente di commercio scomparirà definitivamente!

Tutto quanto sopra elencato sarà necessario ed indispensabile per acquisire l’autorevolezza di cui ho parlato nel primo capitolo e citato più volte in seguito.

A questo punto sento già la tua obiezione: “non sono superman, come faccio a fare tutto questo da solo?”

Il punto è proprio questo, da solo non puoi riuscirci o di certo non puoi farlo in maniera professionale ed efficiente, quindi hai bisogno di aiuto.

La mia azienda (dbsoft) grazie all’esperienza maturata in 25 anni a stretto contatto con gli agenti di commercio, con servizi di:

  1. produzione software CRM specifico per agenti,
  2. elaborazione dati in outsourcing,
  3. organizzazione eventi,
  4. telemarketing per conto terzi,
  5. web development, seo e web marketing

può aiutarti in molte delle precedenti attività.

Come già detto in precedenza, non voglio venderti ora questi servizi; oggi il mio obiettivo è darti un percorso formativo con il quale tu acquisisca la consapevolezza di ciò che ti serve ed essere poi a tua disposizione quando me lo chiederai e solo quando capirai davvero che posso esserti utile.

Un’altro motivo per il quale non puoi fare da solo è rappresentato dallo stress che acquisiresti e che comprometterebbe il successo della tua attività …

Un esempio su tutto….

Quando ti trovi di fronte ad un cliente, DEVI essere sereno, lucido ed avere molta energia, altrimenti trasmetti uno stato d’animo sbagliato al tuo interlocutore che percependolo non sarà coinvolto positivamente; non puoi essere in questo stato d’animo di grazia se durante questo incontro hai prima dovuto gestire altri 100 problemi!

E’ un pò come un pugile che tira 100 pugni di cui 99 non vanno a segno … é talmente sfinito che quando tirerà il centesimo pugno e riuscirà ad andare a segno, non avrà la potenza sufficiente per essere efficace!

Ritornando all’elenco delle varie attività che dovresti svolgere, è importante capire che tipo di lavoro vuoi fare, perchè purtroppo ci sono ruoli talmente diversi fra loro che non possono essere gestiti tutti da te.

Partendo dal presupposto che vuoi fare l’agente di commercio perchè altrimenti non saresti arrivato a leggere questo capitolo, direi che potresti concentrare i tuoi sforzi sulle seguenti attività:

  1. web marketing (facendo opportuni corsi di formazione);
  2. vendita (è il lavoro che hai sempre fatto e non hai bisogno di suggerimenti);
  3. formazione tecnica sui prodotti (non solo dei tuoi prodotti ma anche di quelli concorrenti , cosa che do per scontato hai sempre fatto e quindi non ti servono suggerimenti);
  4. ricerca e selezione mandanti (utilizzando linkedin, andando a fiere di settore e organizzando incontri one to one);
  5. analisi vendite e rendiconti provvigionali (analizzando informazioni caricate da terzi);

tutto il resto conviene demandarlo a terzi.

Nei prossimi capitoli vedremo nel dettaglio quali sono le attività agente di commercio da esternalizzare, come farlo, perchè e come renderle economicamente sostenibili.

Arrigo Moretti 28/04/2020

ATTIVITA’ CHE DEVE SVOLGERE UN AGENTE