Agggiornamento Target Win

01/04/2021

In attesa dellì’arrivo della versione Target 2021 che rilasceremo a luglio, di seguito travate l’elenco delle principali modifiche realizzate in questi ultimi 4 mesi.

Primanota

Aggiunta una quarta colonna banca nella gestione delle primanota

Gestione ordini / fatture

Già da tempo nei clienti era presente il Post-it per segnalare informazioni spot da tenere in evidenza.

E’ stato inserito un Post-it nella Relazione cliente ditta che viene visualizzato quando si va ad inserire un nuovo ordine per quel cliente/ditta. I Post-it si cancellano semplicemente eliminandone il contenuto.

 

Nella videata di riepilogo Ordini / Fatture (dentro a Documenti Cliente) con il bottone “Totale ordinato” è possibile con un solo tasto visualizzare il venduto al cliente diviso nei mesi dell’anno corrente raffrontato per i due anni precedenti, con scostamenti percentuali, sia in totale che per singola mandante

 

Relazioni cliente/ ditta

Aggiunti i bottoni “Duplica relazione” (per duplicare una relazione su un’altra ditta o su tutte le ditte) e “Imposta per tutte le ditte” ( per impostare un valore preso dalla relazione corrente su tutte le altre)

 

Attività

Possibilità di associare a ciascuna attività un documento (Pdf, Excel, Word ecc.)

 

Anagrafica Ditte / Agenzie

Aggiunta l’informazione del capitale sociale e dell’eventuale socio unico che, se inserito viene riportato nella fattura elettronica in quanto dato obbligatorio per le società di capitali.

 

Fatturazione elettronica

Aggiunto il bollo virtuale nella fattura provvigioni

 

L’Agenzia delle Entrate, dopo un primo periodo in cui non ha determinato chiaramente come doveva essere gestita la trattenuta ENASARCO, ha finalmente definito come registrarla nei file Xml. Da novembre Target si è adeguato a questa modalità diventata obbligatoria dal 2021.

 

L’Agenzia delle Entrate ha cambiato i codici natura IVA per esenzione estendendo le tabelle a più casistiche. Dal 01/01/2021 Target consente di utilizzare le nuove esenzioni IVA.

 

Nella sezione fatturazione (per chi usa Target anche per la vendita diretta) sono stati aggiunti nella gestione del file Xml il Bollo virtuale, il Tipo documento, i dati del DDT collegato alla fattura

 

Nelle fatture non provvigionali modificata la presentazione dello sconto inserendo nel file xml oltre alla percentuale derivante dal calcolo dello sconto (10+5+12) anche l’importo esatto dello stesso.

Questo evita problemi di arrotondamento che in determinati casi generavano lo scarto della fattura.

 

Campionature

Inserita la gestione delle Campionature gestibile direttamente dal bottone “Documenti” di Clienti, Ditte ed Agenti.

Inoltre dentro al documento Ordine/Offerta, nel tipo documento in alto a destra è possibile scegliere “Campionature”.

Queste verranno tenute separate da Ordini Offerte e Fatture potendo quindi valutarne l’entità.

Tagged on: